ABBANDONA LE GRANDI STRADE

PRENDI I SENTIERI

DATTI UN MOMENTO PER LEGGERE

COME LA TUA STORIA VERRA' RACCONTATA

Hai osservato le mie foto e, magari, già sfogliato i miei amati album. Hai notato una cromia costante in ogni scatto, hai visto bianchi e neri costantemente simili a se stessi. Ecco, quei colori, oltre a quelle inquadrature, a quelli scorci, a quei punti di vista sono la firma del mio stile: ciò che rende i miei scatti unici e “miei davvero”. Ti devono prendere, ti devono catturare ed avvolgere. Devi sentirli tuoi. Devi volerli così e pensare fin da subito che è “la tua fotografia”. Così come le rondini non cambiano la rotta prestabilita perchè è l’istinto che le guida, allo stesso modo il fotografo professionista non cambia il suo miglior modo di rappresentare la realtà. Non può farlo, non riesce a seguire un istinto fotografico differente e, banalmente, non può venderti un concetto di fotografia “solo per farti contenta”. Al contrario, il fotografo professionista deve capire chi sei (fotograficamente parlando) e cosa desideri o aiutarti a scoprirlo se ancora non ti è chiaro. Ma non deve “accontentarti”. Deve affinare le tue percezioni rispetto alla fotografia e darti gli strumenti necessari per farti valutare autonomamente ciò che senti più pertinente alla tua idea.

Partiamo dall’ABC. Il fotografo è l’unico professionista relativo al tuo evento con cui spenderai del tempo anche dopo le nozze: per la consegna del servizio, per lo studio del tuo album etc. E’ l’unico professionista che ti terrà davvero d’occhio tutto il giorno e con cui ti interfaccerai per più ore durante l’arco della giornata. Fondamentale, dunque, è stabilire un’empatia che serve a voi per fidarvi di me, credere in me e nella mia fotografia e a me per potervi ritrarre nell’autenticità di ciò che siete. E’ solo nella vostra apertura che il vostro ritratto sarà davvero lo specchio reale di ciò che siete e non un artefatto. Dobbiamo piacerci, banalmente “esserci simpatici”, banalmente “essere io la fotografa giusta per voi”. Questo contatto si stabilisce fin da subito ancor prima di conoscerci personalmente: il modo in cui mi presento come persona e come professionista, come ti rispondo al primo whatsapp o alla prima mail, le informazioni che ti fornisco, la velocità ed il tono in cui lo faccio veicolano già i valori che devono farti dire “Elisa è la mia fotografa”. Deve essere una scelta del cuore, di condivisione, rispetto reciproco e apertura. Se così non fosse, fidati, te lo dico per esperienza, meglio volgere lo sguardo in un’altra direzione.

Chi è uguale a chi? Quale ispirazione artistica è replicabile? Quale amore è paragonabile ad un altro amore? Non voglio lavorare con un clichè in mente, non elaboro uno storyboard o un copione già visto e già recitato. Voi, per me e per la mia fotografia, siete unici e con unicità vi meritate di essere ritratti. Quante volte abbiamo visto album di matrimonio tutti uguali? Con le stesse pose, privi di autorialità, monotoni, fatti in serie. Ecco, no: se avessi voluto un lavoro fatto di schemi sempre uguali, processi da seguire e clichè da ripetere non mi sarei specializzata nella fotografia di wedding. Ho scelto di ritrarre soggetti sempre diversi, che vivono i loro perchè, percorrono le loro storie di vita e d’amore sempre diversi. Ho scelto di farlo sentendo e sentendovi.

La settimana seguente le nozze ti invierò una preview del servizio attraverso un link personalizzato che potrai condividere con i tuoi affetti, gli amici lontani etc . Il servizio fotografico completo ti verrà consegnato entro 60 giorni dalla data dell’evento. Mi serve tempo da dedicare ad ogni scatto. L’attività postuma di selezione e postproduzione svolta in studio mi permette di consegnarvi un lavoro pulito, coerente con il prodotto che hai scelto e immediatamente fruibile.

Il servizio fotografico ti verrà consegnato in un cofanetto che conterrà qualche stampa opaca 10*15 cm e la tua chiavetta USB 3.0. Quest’ultima conterrà due cartelle: la prima chiamata “foto in alta risoluzione” conterrà gli scatti in risoluzione massima pronti per la stampa in grande formato. La seconda, chiamata “foto in bassa risoluzione”, conterrà gli scatti in risoluzione web (dunque più leggeri) per la condivisione sui social e per l’invio tramite whatsapp. Non ci saranno scatti riportanti il mio logo e tu avrai i diritti completi di riproduzione e stampa degli scatti. Io ti chiedo semplicemente di citarmi come autrice qualora pubblicherai gli scatti sui social.

Gli scatti consegnati (800 circa) sono già selezionati ed interamente postprodotti e lavorati. Non avrete nulla di “raw” o non lavorato. Tutto il servizio sarà postprodotto e pronto per farvi sognare ricordando il vostro giorno.

Lo spazio temporale di copertura del servizio copre i preparativi, la celebrazione, il ricevimento fino ad un’ora dopo il taglio torta. Ad accordi presi, nel nostro contratto, troverete tutte le specifiche personalizzate in merito alla copertura temporale del vostro servizio. La copertura in extra time, dopo lo scadere dell’ora successiva al taglio torta, ha il valore di 150€/h.

La risposta è: “No, nessuno deve mettersi in posa!”. E ti dirò di più: il concetto di posa nella fotografia matrimonialista moderna non è andato perso, è stato sostituito dal fiorire dell’interpretazione artistica della realtà e delle emozioni. Oggi il fotografo è interprete vivo delle situazioni. Non è solo documentarista, ma riporta una realtà vista attraverso una sensibilità personale ed imprescindibile.

In fase di preventivo, conoscendoci meglio, vi ascolterò e saprò darvi i miei consigli sulla spinosa questione “foto di gruppo”. Ci sono diverse alternative che andremo a vagliare insieme per accontentare sia i più giovani che i più “tradizionalisti”. Insieme troveremo la soluzione più adatta a voi sempre con il sorriso sulle labbra e divertendoci.

Hai mai sentito di sposi disperati perchè il fotografo ha perso i file o perchè qualcosa è andato storto? E’ uno scenario apocalittico. Una vera e propria tragedia il cui pensiero mi da i brividi. E’ vero: si lavora con attrezzatura elettronica che dall’oggi al domani può decidere di smettere di funzionare, ma è vero anche che il professionista scende in guerra con le armi giuste per ridurre al minino la probabilità che qualcosa possa andare storto, a partire dall’attrezzatura (di cui parleremo tra qualche riga). E’ davvero molto importante dedicare alle operazioni di salvataggio e backup attenzione e dedizione. Una volta tornata in studio, terminato il servizio, effettuo immediatamente il backup delle schede su due singoli hard disk. Un secondo back up di sicurezza sarà effettuato previa lavorazione e conservato in una cassaforte dedicata. Al termine del processo di postproduzione i file JPEG in alta risoluzione saranno archiviati e conservati presso la mia sede legale per 3 anni in cassaforte dedicata. Ciò vi garantisce la possibilità per 3 anni di avere copia del vostro servizio doveste smarrire la vostra chiavetta. Puoi estendere, per il valore di 500€, il tempo di archiviazione presso la mia sede, portandolo a 10 anni.

Un’attrezzatura professionale di altissimo livello mi permette di lavorare in condizioni di luce critica, di sfruttare le condizioni ambientali senza l’ausilio di luce artificiale, più discretamente e di sgravarmi dagli impicci della tecnica per dedicarci ad una lettura artistica della realtà. Ogni componente dell’attrezzatura viene revisionata prima di ogni servizio. Nel mio zaino ci sono quattro corpi macchina ed ogni corpo macchina è dotato di due slots per l’alloggio di due singole memorie: ciò vuol dire che nel momento in cui la macchina scatta memorizza il file contemporaneamente su due supporti di memoria singoli ed indipendenti, togliendoci il rischio di affidarci ad un unico supporto. In fase di scatto sto già mettendo al sicuro i tuoi ricordi.

Hai in mente un prodotto in particolare? Ti stai ispirando a qualche idea trovata curiosando qua e là oppure accogliete qualche consiglio e qualche proposta da chi adora quanto te vedere le foto stampate? In entrambi i casi costruiremo il tuo album, su misura per te, richiamando magari i colori del vostro evento, inserendo il vostro logo, inciso su legno o, perchè no, in bassorilievo su una meravigliosa copertina in pelle. Lo stile di impaginato sarà quello visionato negli album campione che vedremo insieme. Nell’album andranno dalle novanta alle centodieci foto, interamente scelte da voi. Gli interventi correttivi in postproduzione (correzioni imperfezioni della pelle etc) verranno applicati senza ulteriore calcolo di ore di lavoro extra solo sulle foto scelte per l’album.  Per ogni altra modifica o richiesta verrà applicato il costo di 50€/h. Ad accordi presi, nel nostro contratto, troverete tutte le specifiche personalizzate in merito al valore ed alla tipologia di album scelto, con l’opzione dell’aggiunta degli album per i genitori. Ho molto a cuore la tempistica attraverso la quale scandisco il processo di lavorazione dell’album: entro 15 giorni dalla consegna del servizio vi chiedo la selezione di 90/110 foto. Dopo entro 15 giorni vi sottoporrò la bozza dell’impaginato della quale richiedo conferma in altri 15 giorni. Dalla vostra conferma passeranno circa due mesi per avere il vostro meraviglioso album.

Devi! Scrivimi, ti risponderò prestissimo! Ci tengo molto: comunichiamo in libertà e trasparenza, diciamoci ciò che ci piace e ciò che desideriamo. Troveremo il mix perfetto tra la mia autorialità ed i tuoi desideri. 

Certo. Scrivimi! Ti chiederò qualche dettaglio per progettare il tuo servizio e darti al più presto la quotazione relativa. 

error: Content is protected!